Saldo tessera online, perché non ci hai ancora pensato?

Il saldo tessera online rappresenta una delle tante comodità dell’era di internet. Tu ce l’hai? Se la risposta è no allora lascia che ti spieghi cos’è, a che serve e perché è molto utile.

Saldo tessera online, partiamo dal principio.

Una volta rilasciata la tua Fidelity card avere il saldo online permette al Cliente di:

  • Registrare autonomamente i propri dati. Per aderire ad una campagna di fidelizzazione il Cliente deve compilare per legge un modulo privacy. Perché non lasciare che lo compili tranquillamente da casa o dal tablet o ancora dal proprio telefono? Comodo per lui, più semplice e veloce per te.
  • Controllo dei punti online. Il saldo della tessera online permette al Cliente di controllare con facilità lo stato della compagna di raccolta punti. Controllo del saldo veloce e senza complicazioni. Abbiamo parlato della raccolta punti; ma allo stesso modo qualsiasi operazione tu abbia lanciato può essere monitorata online.
  • Richiesta dei premi online. Vuoi una campagna di raccolta punti a premi? Allora renditi la vita ancora più facile permettendo ai tuoi Clienti di richiedere direttamente il premio dal tuo sito una volta raggiunto il numero di punti necessari. Molto più semplice per te e per loro.
  • Possibilità di invitare gli amici direttamente online. Un Cliente soddisfatto parlerà di te ai suoi amici se tu gli dici come fare. Inserire un modello online facile e veloce permetterà di aumentare il passaparola e quindi quello dei nuovi Clienti. Con un clic.

Cosa ti occorre?

Per realizzare e impostare al meglio il tuo saldo tessere online ti occorrono semplicemente un sito web e degli esperti del settore. Oltre questo ci vuole passione e convinzione. La campagna di raccolta punti è il tuo strumento di fidelizzazione e per funzionare ha bisogno della tua convinzione. se tu per primo non ci credi non ci crederanno neanche i tuoi Clienti.

Credi nella scelta del saldo tessera online e i tuoi Clienti ne andranno pazzi.

Chiama ora per il tuo saldo tessera online personalizzato

Ops, sono stata fidelizzata dalla mia parrucchiera.

La mia parrucchiera mi ha fidelizzata e me ne sono resa conto adesso che ho iniziato a lavorare in questo mondo.  Sono anni che mi coccola, mi manda SMS personalizzati e che ho la sua Fidelity Card. I sintomi sono chiari, sono stata fidelizzata.

La sua campagna di fidelizzazione per parrucchieri funziona!

Campagna di fidelizzazione per parrucchieri che funziona, addirittura su di me!

Partiamo dal presupposto che io, come ogni altra donna, sono assolutamente esigente per quanto riguarda i miei capelli, eppure non cambierei mai la mia parrucchiera. Addirittura ora che mi sono trasferita non credo di poter rinunciare alla mia parrucchiera che si trova in un poco conosciuto paesino della Toscana. Perché?

Sicuramente ci sono tantissimi altri parrucchieri molto bravi, forse addirittura più bravi della mia parrucchiera nella città dove vivo ora. Cos’ha la mia parrucchiera di differente rispetto a loro? Mi ha fidelizzata.

La sua campagna di fidelizzazione per parrucchieri mi ha convinta

Il segreto sta nel coccolare i Clienti, farli affezionare e lasciare che si fidino di voi. Fidelizzarli in modo naturale, senza che se ne rendano conto. Come fa la mia parrucchiera, con pochi semplici metodi:

  • Pubblicizza la sua attività al meglio. Ci crede, sa di fare un buon lavoro e vuole dirlo a tutti. E come lo fa? Tramite carte fedeltà personalizzate e offerte dedicate alle sue Clienti. Un Cliente soddisfatto è la migliore pubblicità per una attività ed è gratis.
  • Usa il suo database Clienti al meglio. I Clienti devono sentirti unici ed apprezzati, quindi cercare di rendere le offerte il più personalizzate per il Cliente li fa sentire coccolati e appagati. La campagna di fidelizzazione senza di loro non potrebbe funzionare ricordatevelo.
  • Invia SMS con mittente personalizzato. Messaggi chiari e concisi che possono essere letti anche velocemente, ma che comunque hanno effetto sul Cliente.
  • Lavora bene. I Clienti con la campagna di fidelizzazione arrivano, ma vanno anche mantenuti. Coccolateli e torneranno, come faccio io con la mia parrucchiera.

Iniziare a fidelizzare i vostri Clienti e aumentare così il fatturato è facile. Grazie alla nostra esperienza nel settore possiamo accompagnarvi in ogni aspetto della campagna e assistervi per ogni vostro dubbio ed incertezza.

Perché aspettare? Contattami p mandami una mail ed insieme costruiremo il tuo successo!

Software fidelity card, come scegliere il migliore

Come scegliere un software di fidelity card

Software fidelity card, come scegliere il migliore?

E’ una bella domanda a cui risponderò con un esempio:  qualche giorno fa avevo bisogno di comprare un mp3. Mi serviva sostanzialmente un lettore musicale con cui ascoltare la musica in metro. Nessuna funzione particolare, semplicemente un lettore musicale. Mi sono messo alla ricerca su internet e ho trovato lettori mp3 con almeno una decina di funzioni in più per me inutili,  perché io volevo soltanto un lettore musicale che facesse bene il suo lavoro.

Scegliere un software fidelity card è più o meno così, come cercare un semplice mp3 in un pagliaio di altri prodotti.

Multifunzionalità è bello

Spesso e volentieri pensiamo “più cose fa e meglio è”, nella nostra testa la tecnologia deve avere varie applicazioni per renderci la vita più comoda. Sono d’accordo, ma a patto di non tralasciare un particolare: un software deve fare bene il suo lavoro e deve essere semplice da usare.

Per scegliere il prodotto che fa al caso tuo devi considerare tre semplici fattori:

  • cosa promette il prodotto
  • cosa dicono del prodotto
  • cosa fa effettivamente il prodotto

Per farla breve se ti promette di lanciare i missili sulla Luna ma le recensioni dicono che è ottimo per al massimo montare un modellino di missile, con molta probabilità sulla Luna non ci arriverai.

Fidati dei professionisti del settore

Scegliere un software fidelity card è come scegliere una macchina. Ti serve affidabile, resistente e che sappia portarti a destinazione. E noi modestamente lo sappiamo fare. Il nostro software è testato negli anni e ha come pregio principale l’estrema semplicità di utilizzo. Facile da usare quindi veloce da usare, niente sprechi di tempo.

Un altro fiore all’occhiello del nostro prodotto è la tempestiva assistenza che non lascia mai solo il Cliente, anche se il nostro software è così affidabile da dare già abbastanza garanzie.

Avere dedicato tanto tempo allo sviluppo di un software fidelity card, ha permesso di renderlo facile da usare ed adatto a tutte le attività. Con due impostazioni cambia il proprio vestito e la propria logica di essere usato.

Vuoi una semplice raccolta punti? Esiste.

Vuoi fare carte ricaricabili? Ci sono.

Vuoi promuovere un servizio tra tanti che proponi? Possiamo mettere in luce questo servizio.

Vuoi costituire un centro commerciale naturale? Ne gestiamo già diversi, con importanti soddisfazioni.

 

PS: Io alla fine l’ho trovato un mp3 che facesse al caso mio 😉

Se vuoi provare il software, chiamami o inviami una email

Tessera fedeltà per i negozi, il modo migliore di presentarla ai Clienti

Tessere fedeltà: come promuoverle ai Clienti

La tessera fedeltà per i negozi è lo strumento più affidabile per fidelizzare i Clienti, ma deve essere usata nel modo giusto.
Per una volta voglio parlarvi della mia esperienza dall’altro lato, come Cliente, così da analizzare e consigliarvi il modo migliore per usare tutte le magnifiche possibilità della fidelity card.

Tessera fedeltà e il modo migliore di presentarla al Cliente

Voglio raccontarvi la mia esperienza. Mi trovavo presso un’attività (di cui naturalmente non farò il nome), avevo già usufruito del servizio e stavo per pagare quando per puro caso lo sguardo mi è caduto su un volantino “buttato lì sul bancone”. Il volantino parlava di una fidelity card e un po’ per curiosità ed un po’ per deformazione professionale ho chiesto alla commessa.

Lei senza staccare gli occhi dalla cassa mi ha spiegato in maniera sbrigativa che era una tessera raccolta punti.  Mi ha fatto il conto, ho pagato e sono uscita con lo scontrino.

Richiedere tessera fedeltà

Secondo voi ho richiesto la tessera fedeltà alla negoziante?

La risposta è no. Probabilmente richiederla mi avrebbe portato dei benefici per i miei prossimi acquisti, ma allora perché non ho ritenuto importante richiederla?

I motivi sono i seguenti:

  • Non conoscevo i veri vantaggi. L’unica informazione concreta che avevo era un volantino dove veniva presentata fidelity card, ma niente di più. La negoziante non mi ha spiegato il funzionamento, non mi ha mostrato tutti i vantaggi e soprattutto non ha smosso il mio lato emotivo di Cliente che aveva appena acquistato da lei.
  • La negoziante non credeva nella sua campagna di fidelizzazione. La fidelity card è la vostra migliore amica. Personalizzata con i vostri colori e logo è il vostro biglietto da visita con il Cliente. Con una fidelity card stringete il legame. Se non siete voi per primi a mostrarvi convinti dei vantaggi per il Cliente e non la presentate appena si mostra l’occasione, come potete pensare di persuadere il Cliente? La negoziante, per quanto assolutamente brava nel suo lavoro, non credeva in quella campagna, quindi perché dovevo crederci io?
  • La tessera fedeltà non era pubblicizzata. I volantini presenti erano poco visibili e le locandine praticamente nascoste da altri annunci. Se non avessi visto il volantino non me ne sarei certamente accorta. Perché investire soldi e poi non valorizzare l’investimento?

Le campagne di fidelizzazione sono l’ideale per aumentare il fatturato ed il numero di Clienti, ma solo se il negoziante ci crede fino in fondo. Affidatevi a professionisti del settore, ma abbiate anche cura di valorizzare il vostro investimento. Le tessere fedeltà funzionano, basta crederci.

Per la tua strategia di fidelizzazione, contattaci cliccando qui

 

Quattro consigli per una raccolta punti efficace

Come fare una raccolta punti

La raccolta punti è la regina di una campagna di fidelizzazione.  Il processo è molto semplice: i punti vengono raccolti con acquisti ripetuti secondo un rapporto euro/punti. Per una attività fidelizzare i Clienti con questo strumento porta ad un aumento del fatturato e della visibilità, anche tramite passaparola da parte di compratori soddisfatti.

E’ uno strumento molto semplice, ma per funzionare concretamente va strutturato nel migliore dei modi.  Proprio per questo ti proponiamo quattro consigli per realizzare la tua raccolta punti.

Raccolta punti: quattro consigli per lanciarla e farla crescere bene

Coltivare raccolta punti

 

  1. Sii chiaro con i Clienti e farai decollare la tua raccolta punti.  Il principio è molto semplice: Clienti soddisfatti = maggiori acquisti = aumento fatturato. Quindi tienili aggiornati, spiega accuratamente come funziona e quali sono i premi messi in palio e vedrai che avrai un ritorno sicuro.
  2. Controlla la raccolta punti : è un altro metodo estremamente efficace per far funzionare la raccolta punti. Grazie al nostro sistema di fidelizzazione è possibile monitorare letteralmente l’andamento della campagna, così da poter “correggere il tiro”.
  3. Movimenta e rendila frizzante: di tanto in tanto assicura doppi o tripli punti per chi acquista un determinato prodotto oppure supera il suo scontrino medio. Invia un SMS e metti scadenze brevi: “Da oggi e per 3 giorni doppi punti per una spesa superiore a 50€”. Spingi cosi i tuoi Clienti ad un riacquisto veloce.
  4. Segui la burocrazia. Una raccolta punti richiede particolare attenzione dal punto di vista burocratico. Il tipo di premi promesso determina se è necessario presentare un regolamento al Ministero dello Sviluppo Economico e sottoscrivere una fideiussione oppure è sufficiente un semplice regolamento. Non seguire accuratamente gli adempimenti burocratici richiesti potrebbe portare a pesanti multe. Per saperne di più leggi questo articolo sugli adempimenti.

Segui pochi e facilissimi consigli e vedrai che la tua raccolta punti sarà un successo. Considera che in ogni momento puoi contare sulla nostra consulenza e professionalità.

Fidelizza anche tu i tuoi clienti, contattaci subito!

Cialde da caffè e carte fedeltà? Un duo vincente

fidelity-card-negozi-di-cialde

Cialde da caffè: tutti le conoscono e molti le usano. Ma quanti rivenditori di cialde fidelizzano i propri Clienti nel modo corretto?

Cialde da caffè e carte fedeltà, questo è un classico esempio di come funziona la Fidelizzazione del Cliente.

Il caffè, come molti altri prodotti, fa parte della nostra vita quotidiana e le cialde rappresentano uno degli acquisti più facili per una famiglia media: sono riconoscibili (tutti sanno cosa è una cialda da caffè), sono facilmente reperibili (tutti sanno dove comprarle) e ne esiste una varia scelta.

Fidelity card per negozi di cialde

Questo però significa anche che i competitor per una attività che vende cialde da caffè sono vari e con diverse caratteristiche. Come ovviare al problema? Fidelizzando i propri Clienti!

Fidelizzare i propri Clienti, l’idea di partenza

Come dicevamo è molto facile trovare cialde da caffè. Quindi quello che ti serve è una campagna di fidelizzazione efficace e veloce partendo da una semplice idea di base: se il prodotto è simile o uguale il venditore fa la differenza. Ecco come:

  • Grazie al software di fidelizzazione di Nicecard puoi avere un database sempre  aggiornato di tutti i tuoi Clienti. Questo ti fornisce l’esatto riscontro di come sta andando la tua attività e ti consente di conoscere i tuoi Clienti.
  • Con un clic puoi sapere con quale frequenza i tuoi Clienti tornano a fare acquisti da te e puoi contattarli attraverso strumenti utilissimi come mail e SMS con mittente personalizzato.
  • Puoi creare, in maniera semplice, delle campagne con la tua fidelity card personalizzata. Promozioni realizzate su misura per te ed i tuoi Clienti gestite con pochi e semplici passaggi.

Una campagna di fidelizzazione pensata bene e realizzata altrettanto bene porta i suoi frutti, aumento del fatturato, Clienti soddisfatti che tornano e nuovi Clienti portati con il passaparola. Quindi non aspettare altro tempo e rendi la tua attività di vendita cialde da caffè diversa da tutte le altre.

Fidelizza anche tu i tuoi clienti, contattaci subito!

Carta fedeltà: gratuita o a pagamento?

Riccardo, titolare di un salone di parrucchiere, durante una consulenza telefonica mi ha espresso il dubbio se far pagare le Clienti per avere la carta fedeltà – ed eventualmente quanto.

Come dico ormai a tutti coloro che ci contattano chiedendoci “un sistema di fidelizzazione”, quanto offriamo noi di Nicecard non è semplicemente un “pack con 500 card ed un sistema informatico per inserire punti”, noi stiamo offrendo un sistema per conoscere al meglio i propri Clienti (i tesserati dunque) e attraverso questo sistema di analisi aumentare il numero dei clienti,  il fatturato globale e lo scontrino medio.

E’ giusto far pagare la carta fedeltà?

E’ giusto dunque far pagare la carta fedeltà? A mio avviso no. Soprattutto se siamo all’inizio di una strategia di fidelizzazione clienti, abbiamo necessità dei dati delle persone che frequentano la nostra attività. Per chi dirà “Io voglio concedere il 10% di sconto ma solo se paghi 50€ l’anno di affiliazione – il costo della tessera“, ritengo che sia necessario valutare l’impatto di uno sconto del genere e quanto sia “sopportabile” dal proprio business. Meglio allora partire con un 5% per tutti, purchè tesserati e con il consenso alla privacy regolarmente rilasciato, e solo dopo ed ai migliori offrire il 10% – magari in cambio della presentazione di un amico!

Sapete già che Nicecard permette, in maniera estremamente veloce, di trovare i migliori Clienti?

Qui sotto trovate la schermata di un negozio che usa Nicecard, il cui scontrino medio è 50€. Su circa 2.000 Clienti, abbiamo estratto i migliori 20 (che da soli dal 01/01/2017 al 09/03/2017 hanno speso poco più di 125.000€… il loro scontrino medio è di 6.300€)

Carte Fedeltà: i migliori Clienti

A fronte di tanti Clienti che spendono la stessa somma media (che sia 50 o 100€), non riconosceresti – gratis – un 20% a chi ne spende almeno 50 volte di più? Certo dipende anche dalla redditività del servizio/prodotto offerto.

Gli alto spendenti hanno amici alto spendenti

Tra l’altro, stai pur certo che una persona “alto spendente” ha nelle proprie amicizie  qualcuno con la stessa capacità economica. Ed è proprio a quelle persone che devi puntare. Oggi!

A questo punto formuliamo di nuovo la domanda: le fai pagare le carte fedeltà o le offri gratuitamente?

Chiamami in azienda al numero 06.50.78.11.38 per capire facilmente come inviare SMS personalizzate, oppure inviami una mail coi tuoi contatti

Invia una email

SMS con mittente personalizzato per farsi riconoscere subito dai Clienti

Gli SMS con mittente personalizzato sono lo strumento che stai cercando per rimanere connesso con facilità a tutti i tuoi Clienti.

Nell’era delle app come Whatsapp e Facebook, dove la messaggistica istantanea la fa da padrona, gli SMS rimangono dei validi aiutanti della tua campagna di fidelizzazione.

SMS con mittente personalizzato

Sai perché?  Per quattro semplici motivi:

  • Gli SMS ti fanno distinguere subito
  • Sono accessibili a tutti
  • Sono economici, facili da usare e personalizzabili.
  • Hanno garanzia di consegna

Vediamo meglio come.

Gli SMS con mittente personalizzato ti fanno distinguere subito

Gran parte delle persone oggi possiede uno smartphone e pertanto è continuamente raggiunta da notifiche di app come Whatsapp o Facebook. Un SMS invece viene ricevuto più raramente. Perciò gli SMS con mittente personalizzato sono  strumenti ideali per fidelizzare i tuoi Clienti perché sono subito riconoscibili.

Gli SMS sono accessibili a tutti

Devi sempre tener presente chi sono i tuoi Clienti.  Chi sono i tuoi Clienti affezionati? Quali non tornano da tempo? Chi non fa acquisti da un po’?

Per la tua attività è importante rimanere in contatto con tutti loro proponendo offerte su misura. Per farlo ti serve uno strumento facile da usare, veloce e accessibile a tutti.  Puoi avere tutto questo con gli SMS.  Con un clic potrai inviare a tutti i tuoi Clienti o solo ad alcuni un SMS  personalizzato  a tua scelta.  Facile,veloce ed accessibile a tutti!

Gli SMS sono economici

Puoi scegliere tra svariati pacchetti per invio SMS. Noi ti offriamo una piattaforma semplicissima da usare e modellabile in base alle tue idee e alla tua attività ad un prezzo vantaggiosissimo.

Grazie alla nostra piattaforma SMS con mittente personalizzato hai la possibilità di portare ad un altro livello la tua campagna di fidelizzazione, facendo sentire i tuoi Clienti coccolati ed appagati. Il tutto ad un prezzo economico.

Gli SMS hanno garanzia di consegna

Utilizzando una piattaforma professionale, rimane traccia degli SMS inviati, dei destinatari e del tasso di consegna agli stessi. E’ letteramente impossibile inviare con una SIM 500 oppure 1.000 SMS. Se ci provi vedrai che il gestore rallenta il tuo invio se non peggio te li blocca, anche se hai un piano illimitato. Il nostro software ti permette di consegnarli tutti nell’arco di pochissimi secondi, con una reportistica sempre presente e completa.

Chiamami in azienda al numero 06.50.78.11.38 per capire facilmente come inviare SMS personalizzate, oppure inviami una mail coi tuoi contatti

Invia una email

Campagne promozionali per farmacia: consigli e strategie

Campagne promozionali per farmacie

Campagne promozionali per farmacia: l’obiettivo è aumentare il fatturato ed il numero di Clienti, scegliendo campagne promozionali attraenti ed in linea coi Clienti ed i loro gusti.

Il tutto tenendo a mente tre semplici passi:

  • Conosci i tuoi Clienti
  • Identifica i prodotti più adeguati
  • Affidati a Nicecard

Campagne promozionali per farmacia, primo passo:

Conosci i tuoi Clienti. Loro sono alla base di tutte le campagne promozionali per la tua farmacia. Conoscerli significa:

  • determinare per ognuno il tasso di frequenza presso la tua farmacia
  • determinare l’età ed il sesso in modo da personalizzare in maniera efficiente le tue promozioni.

Utilizzando Nicecard potrai accedere a qualsiasi informazione sui tuoi Clienti.

Esempio. Grazie a Nicecard sai che la percentuale di donne tra i 20 e i 40 anni che frequentano la tua farmacia più o meno assiduamente. Per loro potrai creare una campagna personalizzata con un clic. 

Campagne promozionali per farmacia, secondo passo:

Identifica i prodotti  più adeguati. Quale potrebbe essere più indicato per una promozione? Nicecard ti fa vedere cosa comprano i tuoi Clienti e su quelle informazioni puoi capire su quale prodotto puntare.

Continuiamo con il nostro esempio. Come abbiamo visto prima Nicecard può dirti con esattezza la percentuale di donne tra i 20 e i 40 anni. Inoltre puoi anche identificare quali prodotti comprano maggiormente. Così facendo otterrai campagne promozionali per la tua farmacia mirate.

Campagne promozionali per farmacia, terzo passo:

Sia che utilizzi una Fidelity Card interamente personalizzata o direttamente il codice fiscale dei tuoi Clienti il sistema Nicecard rimane sempre al tuo fianco. In tutta semplicità hai sempre a tua disposizione la possibilità di comunicare con i tuoi Clienti tramite SMS o mail!

E semplice ed immediata è anche la creazione di una nuova campagna promozionale. Tu decidi cosa fare e letteralmente con un semplice clic avrai impostato la promozione.

Torniamo al nostro esempio. Hai tutte le informazioni di cui hai bisogno. Hai selezionato il prodotto giusto e sai che campagna utilizzare. Ora è il momento di lasciar fare a Nicecard. Pochi piccoli passi e la tua campagna per le tue Clienti tra i 20 e i 40 anni è pronta in pochissimi secondi. Affidabile e veloce. 

Con questo semplice sistema potrai aumentare velocemente e facilmente il tuo fatturato ed ottenere Clienti soddisfatti e fidelizzati. Clienti che tornano molto più volentieri!

Vuoi saperne di più? Leggi il nostro articolo sulle Fidelity Card dedicate alle farmacie 

Chiamami in azienda al numero 06.50.78.11.38 per una consulenza personalizzata, oppure inviami una mail coi tuoi contatti

Invia una email

Tessere raccolta punti: cosa c’è da sapere

Tessere raccolta punti

Le tessere raccolta punti sono uno strumento facile e veloce da usare e diventeranno presto le “migliori amiche” del tuo fatturato. Grazie alla nostra consulenza saprai come farle funzionare al meglio!

Prima di tutto facciamo un esempio concreto. Marco è un nostro Cliente di Ostia (litorale romano) titolare di un alimentari che aveva bisogno di aumentare lo scontrino medio. Grazie alla promozione “doppi punti” propone alle Clienti con uno scontrino minore di 15€ ulteriori prodotti (ad esempio carne in scatola) per arrivare a 18€. A questa soglia Nicecard eroga il doppio dei punti. Con una semplice strategia Marco sta spingendo i suoi Clienti a spendere di più.

Leggi l’articolo e troverai tutte le informazioni che ti servono.

La semplicità della raccolta punti la fa da padrone

Una campagna di raccolta punti accattivante e ben fatta ti permette di fidelizzare velocemente i tuoi Clienti. Grazie  alla semplicità,  la promozione è chiara per i tuoi Clienti e facile da gestire per te.

Per cominciare scegli il rapporto euro/punti: ogni quanti euro di spesa i tuoi Clienti avranno uno (o più) punti. Io ti consiglio per iniziare un rapporto 1:1 (un punto per ogni euro speso), ma è possibile variare a seconda delle tue necessità. Qui viene il bello: il nostro programma fa tutto da solo. Tu decidi il rapporto punti spesa e Nicecard fa il resto. Nessuna complicazione.

consulenza raccolta punti
Con NiceCard che lavora per te e la nostra consulenza puoi star tranquillo

La tessera a punti offre ulteriori vantaggi utili, ad esempio:

  1. fidelizzare al meglio i tuoi Clienti
  2. costruire un database dettagliato delle loro abitudini
  3.  analizzare la frequenza con cui tornano presso la tua attività.

Aumenta il tuo scontrino medio grazie alle tessere raccolta punti

Aumentare il tuo scontrino medio con le tessere raccolta punti  è possibile ed è anche incredibilmente semplice.

La sua funzione principale,quella di raccolta punti, può tornare a tuo favore in maniera del tutto inaspettata con un piccolo asso nella manica: promozione il doppio dei punti.

Mi spiego meglio.  Il tuo obiettivo è quello di aumentare il fatturato lo so bene. Quindi come puoi farlo dando il doppio dei punti ai tuoi Clienti? Con tre semplici esempi:

  • Spingere i Clienti ad acquistare ulteriori prodotti. Se il Cliente fosse al limite dello scontrino medio, un ulteriore articolo glielo farebbe superare ed avrebbe diritto al doppio dei punti (vedi esempio di Marco).
  • Fare offerte mirate a seconda della frequenza con cui i tuoi Clienti tornano nella tua attività. Ci sono giorni in cui si registra un numero di Clienti maggiore e uno minore?  Una possibile strategia da seguire è quella di offrire il doppio dei punti se tornano nel giorno con minore affluenza. Cosi facendo aumenterai la frequenza nei giorni in cui solitamente è bassa organizzando meglio il lavoro.
  • Promozioni dedicate a Clienti che non tornano da un po’ di tempo. Il sistema di tessere raccolta punti ti permette di vedere da quanto tempo un Cliente non torna a fare acquisti.  Per questi Clienti potrai formulare un’ offerta dedicata tramite piattaforma SMS o mail già integrate, invogliandoli a tornare.

Chiamami in azienda al numero 06.50.78.11.38 per realizzare le tue carte fedeltà personalizzate, oppure inviami una mail coi tuoi contatti

Invia una email