Fai conoscere il tuo brand per avere successo

Il primo punto fondamentale per aumentare il fatturato è: fai conoscere il tuo marchio, il tuo logo e la tua attività.
Questo primo comandamento fa la differenza tra una strategia marketing di successo  e una destinata a non funzionare.

Perché? Ti faccio subito un esempio. Ieri ho fatto la lista della spesa e tra le cose da comprare ho scritto “Scottex“. Fin qui tutto normale, ma se ci pensi attentamente noti che in questo caso  il nome del brand (dell’azienda) ha preso prepotentemente il posto del prodotto di uso comune.

La Scottex ha ottenuto questo risultato promuovendo il proprio brand e la sua immagine, ottenendo così il primo posto nell’immaginario comune. Ed è quello a cui devi aspirare anche tu.

Ma qual è il primo passo per arrivare a quel traguardo?

Il primo passo per far conoscere il brand

Per spiegarti qual è il primo passo da fare è importante che tu sappia oggi come oggi come i tuoi Clienti fanno acquisti.  Facciamo un esempio concreto e molto semplice:

Mettiamo che la Sig.ra Rossi di Firenze  ha bisogno di un paio di scarpe da cerimonia. É stata invitata ad un matrimonio e deve trovare assolutamente il paio perfetto. Quindi su Google cerca “Negozio di scarpe per cerimonie a Firenze”.  La Sig.ra Rossi a questo punto sceglierà tra questi negozi quello che secondo lei ha l’offerta migliore e li troverà le scarpe adatte.

Il Sig. Verdi ha un negozio di scarpe da cerimonia di ottima fattura e qualità ad un prezzo accettabile. Il suo negozio è uno dei più forniti di tutta Firenze e ha sempre gli ultimi modelli esposti in vetrina. Ma la Sig.ra Rossi non andrà da lui. Perchè? Perché il Sig. Verdi non ha investito nel posizionamento del suo brand, su Google praticamente non esiste. Quindi ha perso una Cliente, la Sig.ra Rossi.

Chiaro adesso cosa intendo?

Cosa fare per far conoscere il tuo brand

É importante a questo punto rendere la tua attività unica e riconoscibile sul mercato. Il modo più semplice è quello di analizzare tutte le caratteristiche della tua azienda e del servizio/prodotto che offri

  • Cosa offri di differente rispetto ai tuoi competitor?
  • Quali sono gli ideali e i punti di forza della tua attività?

Una volta trovati questi punti di forza è il momento di farsi conoscere su Google.  Così facendo i Clienti interessati al tuo servizio riusciranno a conoscerti già da una semplice ricerca da cellulare. Per farlo non servono enormi investimenti, ma costanza e voglia di emergere sui tuoi competitor.

Te la senti? Allora inizia subito a far conoscere il tuo brand!

Oggi la verità è che la concorrenza aumenta costantemente e per ottenere la visibilità che meriti in questo mare di offerte il primo passo è quello di essere sponsor di te stesso, affidandoti a dei professionisti del settore.

Contattaci subito per  una consulenza gratuita