Vuoi fidelizzare e vendere di più a Natale? Scopri come

Oggi voglio andare dritto al sodo. Potrei iniziare scrivendo che si sta avvicinando il Natale e che presto sarà tempo di regali… ma a questo ci hai già pensato.

Probabilmente hai anche già pensato che devi sfruttare questo periodo per aumentare il giro d’affari e sicuramente vuoi fidelizzare più Clienti e vendere di più.

Bene, con le Gift card puoi aumentare il tuo fatturato ed ottenere nuovi Clienti. 

Leggi questo articolo e troverai informazioni e suggerimenti utili.

Per ogni carta regalo venduta ottieni un incasso immediato per un servizio o un prodotto che offrirai in futuro

Una campagna di fidelizzazione basata sulla vendita di Gift card ha come vantaggiosa caratteristica il fatto che per ogni card venduta ottieni un incasso immediato, anche se farà riferimento ad un prodotto o servizio che non hai ancora erogato! 

Questo particolare che occasioni ti offre?

  • Fidelizzare due Clienti con una card.  Una Gift card è il regalo perfetto per vari motivi, primo tra tutti il fatto che chi la riceve può acquistare qualcosa che sarà sicuramente di suo gradimento. Quindi perché non strutturare una campagna promozionale per i tuoi Clienti dove pubblicizzi le tue Gift card personalizzate? Magari aggiungendo 5€ come regalo esclusivamente per loro. Così non solo si sentiranno sollevati di aver trovato il regalo perfetto per amici e parenti, ma otterranno loro stessi un regalo.
  • Acquistare di più con una Gift card. Alcuni Clienti che hanno ricevuto in regalo una carta con del denaro all’interno scelgono di usufruire di servizi o acquistare prodotti di valore più alto. Questo ti permette di incassare ulteriormente su quella Gift card e di poter fidelizzare il nuovo Cliente con offerte mirate.
  • Acquistare più volte con una Gift card. Può capitare anche che Il Cliente che ha ricevuto la carta regalo ritenga il saldo più che adeguato per comprare più volte i tuoi prodotti senza dover aggiungere credito. Questo significa che sicuramente tornerà più volte presso il tuo negozio e potrà essere fidelizzato facilmente.

Carte regalo personalizzate

Il particolare che rende speciale questo tipo di campagna di fidelizzazione è che puoi personalizzare interamente le carte ricaricabili che vuoi proporre ai tuoi Clienti.

Dal colore, passando per il tuo logo ed i caratteri, la tua Gift card è assolutamente unica nel suo genere e ti permetterà di lasciare ben impressa la tua attività a chi riceve la carta regalo.

Un “biglietto da visita” utile, efficace ed unico.

Quindi fatti un regalo, scegli una campagna di fidelizzazione con Gift card ed aumenta il tuo fatturato velocemente fidelizzando i vecchi e nuovi Clienti.

Contattaci subito per  una consulenza gratuita

Come fidelizzare i Clienti di Groupon

Come fidelizzare i Clienti Groupon

Come posso fidelizzare i Clienti di Groupon?” è una delle domande che i titolari di un centro estetico mi pongono, quando chiedono informazioni sul nostro sistema di fidelizzazione.

Considerato che il numero di italiani che fanno acquisti online ha ampiamente superato i 20 milioni, puoi immaginare quanti di essi cercano e comprano su siti di coupon come il famoso Groupon. Quindi il numero di possibili Clienti da fidelizzare è enorme!

Se anche tu hai deciso di mettere la tua attività su questo tipo di portali allora hai sicuramente elevato la visibilità dei tuoi prodotti, rendendola accessibile anche ad una clientela diversa e specifica. Ma una volta che questi Clienti hanno effettuato l’acquisto che succede? Continua a leggere l’articolo ed insieme capiremo qual è la giusta strategia.

Fidelizzare i Clienti di Groupon è possibile? Si! Intanto identifichiamoli.

Il modo migliore per impostare una campagna di fidelizzazione è quello di conoscere i Clienti di riferimento, targettizzarli e strutturare una strategia. I tuoi Clienti non fanno eccezione a questo modus operandi.   Per questo è bene tenere a mente che:

  • Quasi tutti cercano lo sconto e/o la promozione. La dinamica per cui si cerca un determinato servizio o prodotto su Groupon o Groupalia è chiaro, si fa perché vogliamo comprare una determinata cosa, ma vogliamo spendere poco per averla. Questo significa che la vera caratteristica che fa la differenza su i siti Coupon tra la tua offerta e quella del tuo competitor sta nel prezzo. Il prezzo più basso, l’offerta più vantaggiosa, lo sconto più elevato otterrà sicuramente più successo rispetto agli altri.
  • Potrebbero essere lontani dal punto vendita. Se come dicevamo prima quello che conta è il prezzo allora molti sono disposti a fare spostamenti un po’ più lunghi pur di ottenere il prodotto o il servizio che per loro è più vantaggioso.
  • Se hanno comprato online allora ricompreranno online. Questo tipo di Clientela è molto attenta alle novità e alle offerte online e se hanno comprato su un sito di coupon è ragionevole pensare che faranno nuovamente acquisti online.
  • Cercano l’offerta, non il tuo determinato prodotto.  Questi portali offrono svariate offerte di innumerevoli attività differenti. Una possibile Cliente che certa su questo tipo di siti non si sofferma troppo sull’attività o l’azienda che le fornisce il prodotto. Valuta solo l’offerta o il prezzo e se la spesa è quella che ritiene adeguata allora comprerà da te, ma il suo ricordo sarà legato a quel servizio specifico e non al tuo negozio.

Analizzati tutti questi punti abbiamo capito le principali caratteristiche della Clientela che arriva da questi portali, ora non resta che impostare una strategia. Vediamo come:

  • Ricorda ai nuovi Clienti chi sei e perché hanno scelto te. Hai inserito un’ottima offerta su Groupon, da questa hai ottenuto nuovi Clienti, come li convinci a tornare nuovamente a fare acquisti da te? Tramite la loro mail o numero di cellulare. Potresti proporre un altro piccolo vantaggio in cambio della loro adesione alla tua lista contatti. Ad esempio “Lascia la tua mail e otterrai il 10% sul prossimo trattamento”.
  • Tieni aggiornata la Clientela sulle tue offerte e sconti. Come dicevamo questo tipo di Clienti cerca sconti ed offerte vantaggiose. Un buon modo per portarli a comprare nuovamente da te è quello di riproporre la stessa offerta con cui li hai convinti a comprare da te la prima volta. Adeguare gradualmente il tipo e la frequenza delle offerte ti permette di fidelizzare i Clienti di Groupon ricordandogli tutti i vantaggi che possono ottenere acquistando da te.
  • Portali a spendere di più tornando più spesso nel tuo negozio. Puoi impostare determinate offerte specifiche per fidelizzare i Clienti di Groupon. Così facendo puoi indurli ad acquistare nuovamente e più spesso il servizio o prodotto che li ha convinti la prima volta e non solo. Oltre a convincerli che con te possono ottenere quello che cercano ad un prezzo appetibile, puoi anche far vedere loro altri servizi che offri in modo da invogliarli ad acquistarli.

Fidelizzare i Clienti di Groupon con offerte personalizzate, come si fa?

A questo punto dell’articolo ti starai ponendo una domanda interessante: “Come posso inviare offerte personalizzate solo per i Clienti ottenuti da Groupon?”

Il nostro sofware di fidelizzazione permette – grazie al sistema di analisi – di targettizzare e suddividere il tuo database Clienti in base alle tue necessità. Ipotizziamo che la tua campagna di fidelizzazione sia andata ottimamente. Avrai sicuramente ottenuto molti indirizzi mail e numeri di cellulare che devi utilizzare per inviare nuove offerte vantaggiose.

Sfruttando il motore di segmentazione, seleziona solo i Clienti provenienti da Groupon. A loro – e solamente ad essi – invia un’offerta “low cost”. Potrebbe essere anche la stessa che li ha portati a comprare da te la prima volta.

Trovare Clienti Groupon

In questo caso hai un’enorme vantaggio: se è vero che con un sito di coupon rischi di assottigliare enormemente il tuo guadagno, così facendo l’incasso è tutto tuo!

In questo modo potrai fidelizzare i Clienti Groupon in modo facile, veloce ed affidabile.

Tu stai utilizzando un sito di couponing? Stai fidelizzando i tuoi Clienti?

Contattatemi e io sarò a vostra disposizione

I vantaggi di NiceCard rispetto ad altri software fidelity card

Miglior software fidelity card

Fino a qualche tempo fa moltissimi nostri Clienti credevano che un sistema di fidelizzazione dovesse per forza essere installato sul proprio computer.

Siamo sempre stati convinti invece della necessità di una maggiore integrazione tra più sistemi. Abbiamo sempre ritenuto importantissimo slegare il software da una macchina (il proprio computer) al fine di averlo sempre disponibile.

Abbiamo puntato sin dall’inizio su un sistema cloud (cioè installato su un server e non sul proprio computer) e che potesse essere utilizzato anche soltanto con uno smartphone.

Questa nostra scelta ci ha portati oggi ad offrire un sistema completo di fidelizzazione utilizzabile con qualsiasi dispositivo e in qualsiasi parte del mondo ci si trovi. Così come possiamo utilizzare i social network in qualsiasi momento e aggiornare i nostri profili, possiamo lavorare sul nostro parco Clienti per inviare – ad esempio – un SMS o preparare la prossima offerta pubblicitaria.

Il software ospitato online

La fidelity card è completamente slegata dal proprio computer. Così come puoi accedere a Facebook dal computer fisso, dallo smartphone e dal computer presente nel tuo negozio, puoi entrare nelle fidelity card con qualsiasi dispositivo che abbia una connessione ad internet.

Pensa all’ultima volta che hai cambiato cellulare: hai dovuto salvare i dati che avevi sul popolare social network oppure ti è bastato rimettere la password sul nuovo terminale? Al massimo l’avrai dimenticata – ed in seguito recuperata – ma sicuramente sei rientrato nel tuo profilo. Ecco, con NiceCard è esattamente la stessa cosa.

Sei tranquillo perchè non devi salvare dati

Torniamo all’esempio del cambio del telefonino. Quando acquisti un nuovo smartphone, ti preoccupi probabilmente delle foto e della rubrica. Ma hai mai fatto un backup di Facebook? No, perchè non esiste 🙂 Usa oggi il tuo cellulare per caricare i punti e domani usa il tablet. Tutto è sincronizzato ed accessibile, sempre ed in qualsiasi momento.

Multipli accessi differenziati

Lavori da solo oppure hai collaboratori? Se lo desideri, possiamo dare una password diversa per ogni singola persona. Ognuno infine può avere permessi diversi (ci sarà chi potrà ad esempio fare analisi e chi no!).

Il saldo punti online

E’ un fattore di forza. Essere già online ti permette di inserire il saldo tessera sul tuo sito internet, che sarà aggiornato in tempo reale con le operazioni che fai. A questo punto, non hai bisogno neanche dello scontrino (i Clienti vedono il saldo autonomamente… e tu potresti anche fare offerte riservate sul tuo sito per spingerli ancora di più!)

Se cambiare il computer è uno stress, se è faticoso cambiare lo smartphone ed anzi abbiamo un po’ di timore… almeno per la fidelity card deleghiamo ad altri l’assistenza e la gestione degli aspetti tecnici e dedichiamoci esclusivamente ai nostri Clienti!

Contattatemi e io sarò a vostra disposizione

Il passaparola: come attirare nuovi Clienti

Come invogliare passaparola

Passaparola, l’arma vincente per ogni negoziante.

I Clienti sono la linfa vitale di ogni attività: se la vostra impresa è il motore, loro sono il carburante. Il vostro obiettivo deve dunque essere quello di aumentare il numero di acquirenti e di fidelizzare quelli che già avete.

Il passaparola è la vostra arma vincente.

Come stimolare passaparola con la vostra Fidelity Card

Una campagna di fidelizzazione è composta da vari aspetti fondamentali e il primo in assoluto è quello del rapporto con i “già Clienti”. Loro sono il vostro biglietto da visita per i futuri Clienti, solo che non lo sanno. Improntare una strategia di passaparola è molto semplice e proprio per questo non deve essere sottovalutata.

  • Chiedete vostri Clienti di parlare della vostra attività. Non date per scontato che un Cliente vi darà referenze e recensioni, è molto più probabile che non lo farà a meno che non siate voi a chiederlo. I Clienti vanno guidati e il momento migliore per farlo è a servizio fornito: appena avete fornito una eccellente prestazione, avete soddisfatto egregiamente le aspettative, allora chiedete una recensione o una referenza. Mostratevi orgogliosi della vostra attività e chiedete direttamente di fare passaparola.
  • Spiegate ai vostri Clienti come fare passaparola. Come volete che i vostri Clienti ve ne presentino di nuovi? Tramite social, dandovi direttamente un nuovo nominativo o con una gift card? Spiegate come devono fare, guidateli e rendete per loro semplice e veloce fare passaparola. Ai Clienti non piace seguire istruzioni complesse e poso chiare, quindi rendete e rendetevi la vita più facile.
  • Chiedete loro dei suggerimenti e rendeteli partecipi. Fate sentire che la loro opinione conta. Appena fornito il servizio, oltre che una recensione, chiedete se secondo loro potreste migliorare qualcosa. Questo li farà sentire appagati e importanti.
  • Ringraziateli e premiateli. I Clienti vengono da voi perché hanno una necessità e voi siete la risposta, ma vogliono comunque sentirsi coccolati. Ringraziarli con semplicità e premiarli ogni tanto con un’offerta speciale vi renderà unici rispetto a tutti i vostri concorrenti e aumenterà la fiducia che il Cliente prova nei confronti della vostra attività.

Ricordatevi che un Cliente soddisfatto e felice è un Cliente fedele e parlerà volentieri di voi e della vostra attività.

Non sapete come mettere in piedi una strategia di passaparola e fidelizzazione? Siamo qui per questo!

Contattatemi e io sarò a vostra disposizione

Saldo tessera online, perché non ci hai ancora pensato?

Il saldo tessera online rappresenta una delle tante comodità dell’era di internet. Tu ce l’hai? Se la risposta è no allora lascia che ti spieghi cos’è, a che serve e perché è molto utile.

Saldo tessera online, partiamo dal principio.

Una volta rilasciata la tua Fidelity card avere il saldo online permette al Cliente di:

  • Registrare autonomamente i propri dati. Per aderire ad una campagna di fidelizzazione il Cliente deve compilare per legge un modulo privacy. Perché non lasciare che lo compili tranquillamente da casa o dal tablet o ancora dal proprio telefono? Comodo per lui, più semplice e veloce per te.
  • Controllo dei punti online. Il saldo della tessera online permette al Cliente di controllare con facilità lo stato della compagna di raccolta punti. Controllo del saldo veloce e senza complicazioni. Abbiamo parlato della raccolta punti; ma allo stesso modo qualsiasi operazione tu abbia lanciato può essere monitorata online.
  • Richiesta dei premi online. Vuoi una campagna di raccolta punti a premi? Allora renditi la vita ancora più facile permettendo ai tuoi Clienti di richiedere direttamente il premio dal tuo sito una volta raggiunto il numero di punti necessari. Molto più semplice per te e per loro.
  • Possibilità di invitare gli amici direttamente online. Un Cliente soddisfatto parlerà di te ai suoi amici se tu gli dici come fare. Inserire un modello online facile e veloce permetterà di aumentare il passaparola e quindi quello dei nuovi Clienti. Con un clic.

Cosa ti occorre?

Per realizzare e impostare al meglio il tuo saldo tessere online ti occorrono semplicemente un sito web e degli esperti del settore. Oltre questo ci vuole passione e convinzione. La campagna di raccolta punti è il tuo strumento di fidelizzazione e per funzionare ha bisogno della tua convinzione. se tu per primo non ci credi non ci crederanno neanche i tuoi Clienti.

Credi nella scelta del saldo tessera online e i tuoi Clienti ne andranno pazzi.

Chiama ora per il tuo saldo tessera online personalizzato

Ops, sono stata fidelizzata dalla mia parrucchiera.

La mia parrucchiera mi ha fidelizzata e me ne sono resa conto adesso che ho iniziato a lavorare in questo mondo.  Sono anni che mi coccola, mi manda SMS personalizzati e che ho la sua Fidelity Card. I sintomi sono chiari, sono stata fidelizzata.

La sua campagna di fidelizzazione per parrucchieri funziona!

Campagna di fidelizzazione per parrucchieri che funziona, addirittura su di me!

Partiamo dal presupposto che io, come ogni altra donna, sono assolutamente esigente per quanto riguarda i miei capelli, eppure non cambierei mai la mia parrucchiera. Addirittura ora che mi sono trasferita non credo di poter rinunciare alla mia parrucchiera che si trova in un poco conosciuto paesino della Toscana. Perché?

Sicuramente ci sono tantissimi altri parrucchieri molto bravi, forse addirittura più bravi della mia parrucchiera nella città dove vivo ora. Cos’ha la mia parrucchiera di differente rispetto a loro? Mi ha fidelizzata.

La sua campagna di fidelizzazione per parrucchieri mi ha convinta

Il segreto sta nel coccolare i Clienti, farli affezionare e lasciare che si fidino di voi. Fidelizzarli in modo naturale, senza che se ne rendano conto. Come fa la mia parrucchiera, con pochi semplici metodi:

  • Pubblicizza la sua attività al meglio. Ci crede, sa di fare un buon lavoro e vuole dirlo a tutti. E come lo fa? Tramite carte fedeltà personalizzate e offerte dedicate alle sue Clienti. Un Cliente soddisfatto è la migliore pubblicità per una attività ed è gratis.
  • Usa il suo database Clienti al meglio. I Clienti devono sentirti unici ed apprezzati, quindi cercare di rendere le offerte il più personalizzate per il Cliente li fa sentire coccolati e appagati. La campagna di fidelizzazione senza di loro non potrebbe funzionare ricordatevelo.
  • Invia SMS con mittente personalizzato. Messaggi chiari e concisi che possono essere letti anche velocemente, ma che comunque hanno effetto sul Cliente.
  • Lavora bene. I Clienti con la campagna di fidelizzazione arrivano, ma vanno anche mantenuti. Coccolateli e torneranno, come faccio io con la mia parrucchiera.

Iniziare a fidelizzare i vostri Clienti e aumentare così il fatturato è facile. Grazie alla nostra esperienza nel settore possiamo accompagnarvi in ogni aspetto della campagna e assistervi per ogni vostro dubbio ed incertezza.

Perché aspettare? Contattami p mandami una mail ed insieme costruiremo il tuo successo!

Software fidelity card, come scegliere il migliore

Come scegliere un software di fidelity card

Software fidelity card, come scegliere il migliore?

E’ una bella domanda a cui risponderò con un esempio:  qualche giorno fa avevo bisogno di comprare un mp3. Mi serviva sostanzialmente un lettore musicale con cui ascoltare la musica in metro. Nessuna funzione particolare, semplicemente un lettore musicale. Mi sono messo alla ricerca su internet e ho trovato lettori mp3 con almeno una decina di funzioni in più per me inutili,  perché io volevo soltanto un lettore musicale che facesse bene il suo lavoro.

Scegliere un software fidelity card è più o meno così, come cercare un semplice mp3 in un pagliaio di altri prodotti.

Multifunzionalità è bello

Spesso e volentieri pensiamo “più cose fa e meglio è”, nella nostra testa la tecnologia deve avere varie applicazioni per renderci la vita più comoda. Sono d’accordo, ma a patto di non tralasciare un particolare: un software deve fare bene il suo lavoro e deve essere semplice da usare.

Per scegliere il prodotto che fa al caso tuo devi considerare tre semplici fattori:

  • cosa promette il prodotto
  • cosa dicono del prodotto
  • cosa fa effettivamente il prodotto

Per farla breve se ti promette di lanciare i missili sulla Luna ma le recensioni dicono che è ottimo per al massimo montare un modellino di missile, con molta probabilità sulla Luna non ci arriverai.

Fidati dei professionisti del settore

Scegliere un software fidelity card è come scegliere una macchina. Ti serve affidabile, resistente e che sappia portarti a destinazione. E noi modestamente lo sappiamo fare. Il nostro software è testato negli anni e ha come pregio principale l’estrema semplicità di utilizzo. Facile da usare quindi veloce da usare, niente sprechi di tempo.

Un altro fiore all’occhiello del nostro prodotto è la tempestiva assistenza che non lascia mai solo il Cliente, anche se il nostro software è così affidabile da dare già abbastanza garanzie.

Avere dedicato tanto tempo allo sviluppo di un software fidelity card, ha permesso di renderlo facile da usare ed adatto a tutte le attività. Con due impostazioni cambia il proprio vestito e la propria logica di essere usato.

Vuoi una semplice raccolta punti? Esiste.

Vuoi fare carte ricaricabili? Ci sono.

Vuoi promuovere un servizio tra tanti che proponi? Possiamo mettere in luce questo servizio.

Vuoi costituire un centro commerciale naturale? Ne gestiamo già diversi, con importanti soddisfazioni.

 

PS: Io alla fine l’ho trovato un mp3 che facesse al caso mio 😉

Se vuoi provare il software, chiamami o inviami una email

Tessera fedeltà per i negozi, il modo migliore di presentarla ai Clienti

Tessere fedeltà: come promuoverle ai Clienti

La tessera fedeltà per i negozi è lo strumento più affidabile per fidelizzare i Clienti, ma deve essere usata nel modo giusto.
Per una volta voglio parlarvi della mia esperienza dall’altro lato, come Cliente, così da analizzare e consigliarvi il modo migliore per usare tutte le magnifiche possibilità della fidelity card.

Tessera fedeltà e il modo migliore di presentarla al Cliente

Voglio raccontarvi la mia esperienza. Mi trovavo presso un’attività (di cui naturalmente non farò il nome), avevo già usufruito del servizio e stavo per pagare quando per puro caso lo sguardo mi è caduto su un volantino “buttato lì sul bancone”. Il volantino parlava di una fidelity card e un po’ per curiosità ed un po’ per deformazione professionale ho chiesto alla commessa.

Lei senza staccare gli occhi dalla cassa mi ha spiegato in maniera sbrigativa che era una tessera raccolta punti.  Mi ha fatto il conto, ho pagato e sono uscita con lo scontrino.

Richiedere tessera fedeltà

Secondo voi ho richiesto la tessera fedeltà alla negoziante?

La risposta è no. Probabilmente richiederla mi avrebbe portato dei benefici per i miei prossimi acquisti, ma allora perché non ho ritenuto importante richiederla?

I motivi sono i seguenti:

  • Non conoscevo i veri vantaggi. L’unica informazione concreta che avevo era un volantino dove veniva presentata fidelity card, ma niente di più. La negoziante non mi ha spiegato il funzionamento, non mi ha mostrato tutti i vantaggi e soprattutto non ha smosso il mio lato emotivo di Cliente che aveva appena acquistato da lei.
  • La negoziante non credeva nella sua campagna di fidelizzazione. La fidelity card è la vostra migliore amica. Personalizzata con i vostri colori e logo è il vostro biglietto da visita con il Cliente. Con una fidelity card stringete il legame. Se non siete voi per primi a mostrarvi convinti dei vantaggi per il Cliente e non la presentate appena si mostra l’occasione, come potete pensare di persuadere il Cliente? La negoziante, per quanto assolutamente brava nel suo lavoro, non credeva in quella campagna, quindi perché dovevo crederci io?
  • La tessera fedeltà non era pubblicizzata. I volantini presenti erano poco visibili e le locandine praticamente nascoste da altri annunci. Se non avessi visto il volantino non me ne sarei certamente accorta. Perché investire soldi e poi non valorizzare l’investimento?

Le campagne di fidelizzazione sono l’ideale per aumentare il fatturato ed il numero di Clienti, ma solo se il negoziante ci crede fino in fondo. Affidatevi a professionisti del settore, ma abbiate anche cura di valorizzare il vostro investimento. Le tessere fedeltà funzionano, basta crederci.

Per la tua strategia di fidelizzazione, contattaci cliccando qui

 

Quattro consigli per una raccolta punti efficace

Come fare una raccolta punti

La raccolta punti è la regina di una campagna di fidelizzazione.  Il processo è molto semplice: i punti vengono raccolti con acquisti ripetuti secondo un rapporto euro/punti. Per una attività fidelizzare i Clienti con questo strumento porta ad un aumento del fatturato e della visibilità, anche tramite passaparola da parte di compratori soddisfatti.

E’ uno strumento molto semplice, ma per funzionare concretamente va strutturato nel migliore dei modi.  Proprio per questo ti proponiamo quattro consigli per realizzare la tua raccolta punti.

Raccolta punti: quattro consigli per lanciarla e farla crescere bene

Coltivare raccolta punti

 

  1. Sii chiaro con i Clienti e farai decollare la tua raccolta punti.  Il principio è molto semplice: Clienti soddisfatti = maggiori acquisti = aumento fatturato. Quindi tienili aggiornati, spiega accuratamente come funziona e quali sono i premi messi in palio e vedrai che avrai un ritorno sicuro.
  2. Controlla la raccolta punti : è un altro metodo estremamente efficace per far funzionare la raccolta punti. Grazie al nostro sistema di fidelizzazione è possibile monitorare letteralmente l’andamento della campagna, così da poter “correggere il tiro”.
  3. Movimenta e rendila frizzante: di tanto in tanto assicura doppi o tripli punti per chi acquista un determinato prodotto oppure supera il suo scontrino medio. Invia un SMS e metti scadenze brevi: “Da oggi e per 3 giorni doppi punti per una spesa superiore a 50€”. Spingi cosi i tuoi Clienti ad un riacquisto veloce.
  4. Segui la burocrazia. Una raccolta punti richiede particolare attenzione dal punto di vista burocratico. Il tipo di premi promesso determina se è necessario presentare un regolamento al Ministero dello Sviluppo Economico e sottoscrivere una fideiussione oppure è sufficiente un semplice regolamento. Non seguire accuratamente gli adempimenti burocratici richiesti potrebbe portare a pesanti multe. Per saperne di più leggi questo articolo sugli adempimenti.

Segui pochi e facilissimi consigli e vedrai che la tua raccolta punti sarà un successo. Considera che in ogni momento puoi contare sulla nostra consulenza e professionalità.

Fidelizza anche tu i tuoi clienti, contattaci subito!

Cialde da caffè e carte fedeltà? Un duo vincente

fidelity-card-negozi-di-cialde

Cialde da caffè: tutti le conoscono e molti le usano. Ma quanti rivenditori di cialde fidelizzano i propri Clienti nel modo corretto?

Cialde da caffè e carte fedeltà, questo è un classico esempio di come funziona la Fidelizzazione del Cliente.

Il caffè, come molti altri prodotti, fa parte della nostra vita quotidiana e le cialde rappresentano uno degli acquisti più facili per una famiglia media: sono riconoscibili (tutti sanno cosa è una cialda da caffè), sono facilmente reperibili (tutti sanno dove comprarle) e ne esiste una varia scelta.

Fidelity card per negozi di cialde

Questo però significa anche che i competitor per una attività che vende cialde da caffè sono vari e con diverse caratteristiche. Come ovviare al problema? Fidelizzando i propri Clienti!

Fidelizzare i propri Clienti, l’idea di partenza

Come dicevamo è molto facile trovare cialde da caffè. Quindi quello che ti serve è una campagna di fidelizzazione efficace e veloce partendo da una semplice idea di base: se il prodotto è simile o uguale il venditore fa la differenza. Ecco come:

  • Grazie al software di fidelizzazione di Nicecard puoi avere un database sempre  aggiornato di tutti i tuoi Clienti. Questo ti fornisce l’esatto riscontro di come sta andando la tua attività e ti consente di conoscere i tuoi Clienti.
  • Con un clic puoi sapere con quale frequenza i tuoi Clienti tornano a fare acquisti da te e puoi contattarli attraverso strumenti utilissimi come mail e SMS con mittente personalizzato.
  • Puoi creare, in maniera semplice, delle campagne con la tua fidelity card personalizzata. Promozioni realizzate su misura per te ed i tuoi Clienti gestite con pochi e semplici passaggi.

Una campagna di fidelizzazione pensata bene e realizzata altrettanto bene porta i suoi frutti, aumento del fatturato, Clienti soddisfatti che tornano e nuovi Clienti portati con il passaparola. Quindi non aspettare altro tempo e rendi la tua attività di vendita cialde da caffè diversa da tutte le altre.

Fidelizza anche tu i tuoi clienti, contattaci subito!